Archivi della categoria: Comunità profetiche

12. Il popolo santo di Dio partecipa pure dell’ufficio profetico di Cristo col diffondere dovunque la viva testimonianza di lui, soprattutto per mezzo di una vita di fede e di carità, e coll’offrire a Dio un sacrificio di lode, cioè frutto di labbra acclamanti al nome suo (cfr. Eb 13,15). La totalità dei fedeli, avendo l’unzione che viene dal Santo, (cfr. 1 Gv 2,20 e 27), non può sbagliarsi nel credere, e manifesta questa sua proprietà mediante il senso soprannaturale della fede di tutto il popolo, quando « dai vescovi fino agli ultimi fedeli laici » [22] mostra l’universale suo consenso in cose di fede e di morale. E invero, per quel senso della fede, che è suscitato e sorretto dallo Spirito di verità, e sotto la guida del sacro magistero, il quale permette, se gli si obbedisce fedelmente, di ricevere non più una parola umana, ma veramente la parola di Dio (cfr. 1 Ts 2,13), il popolo di Dio aderisce indefettibilmente alla fede trasmessa ai santi una volta per tutte (cfr. Gdc 3), con retto giudizio penetra in essa più a fondo e più pienamente l’applica nella vita. LG 12

La casa di Naña: alla periferia di Lima, in Perù

La casa di Naña: alla periferia di Lima, in Perù

Da 24 anni si occupa di bambini. Bambini poveri, abbandonati, maltrattati, abusati, bambini senza affetti che vengono accolti in una casa e in una famiglia, accuditi, seguiti, amati. Nella casa…

“Cresceva in sapienza, età e grazia” – Materiali

“Cresceva in sapienza, età e grazia” – Materiali

Materiali e proposte per la preghiera del lavoro 2018 a livello vicariale, interparrocchiale o parrocchiale – Ambito Lavoro ed economia. Libretto preghiera lavoro 2018 Cresceva in sapienza, età e grazia…

Le 5 parole della giustizia riparativa

Le 5 parole della giustizia riparativa

Martedì 27 febbraio 2018 ore 20.45 presso Sala Vitali Credito Valtellinese Via delle Pergole - Sondrio, "Le cinque parole della giustizia riparativa: Ascolto, empatia, riconoscimento dell’altro, vergogna e fiducia per ricostituire le…

"Se tu conoscessi il dono di Dio". Sussidio per la quaresima e la pasqua 2018

"Se tu conoscessi il dono di Dio". Sussidio per la quaresima e la pasqua 2018

Presentiamo il sussidio per i tempi di quaresima e di pasqua 2018. Quest'anno, oltre alle riflessioni di missionari, sono presenti anche riflessioni di persone impegnate nella comunità, nelle famiglie, nella…

Partecipazione attiva e responsabile per una buona politica

Partecipazione attiva e responsabile per una buona politica

Nota in vista delle elezioni politiche e amministrative elaborata durante la sessione di lavoro svoltasi il 17 e 18 gennaio presso il Centro di Spiritualità del Santuario di Caravaggio. Mentre…

Persone in cerca di pace: Giornata della Pace 2018 a Como

Persone in cerca di pace: Giornata della Pace 2018 a Como

Domenica 28 gennaio e lunedì 29 si svolgeranno a Como le iniziative della Giornata della Pace 2018. Il tema della giornata è quello del messaggio di papa Francesco: "Migranti e…

31 dicembre - Bergamo accoglie la Marcia della Pace

31 dicembre - Bergamo accoglie la Marcia della Pace

da Diocesibg.it, il sito della diocesi di Bergamo. Il prossimo 31 dicembre 2017, la diocesi di Bergamo accoglie la Marcia della Pace nazionale, promossa da - Commissione Episcopale per i problemi…

Dopo Cagliari. Giorgio Nana (sindacalista): Per un lavoro che riconosca dignità

Dopo Cagliari. Giorgio Nana (sindacalista): Per un lavoro che riconosca dignità

Articolo pubblicato su “Il Settimanale della diocesi di Como” del 9 novembre 2017. Tornare a mettere al Persona al primo posto e non il profitto, questo è stato il messaggio…

Dopo Cagliari. Samuel Lucchini (sindaco di Gemonio): Alla ricerca di un lavoro inclusivo

Dopo Cagliari. Samuel Lucchini (sindaco di Gemonio): Alla ricerca di un lavoro inclusivo

Articolo pubblicato su “Il Settimanale della diocesi di Como” del 9 novembre 2017. Sono partito per Cagliari con due punti fondamentali nella mia mente: il passaggio dell’evangelii Gaudium in cui…

Dopo Cagliari. Emanuele Cantaluppi (presidente ACLI Como): Rimettere al centro del lavoro l'uomo

Dopo Cagliari. Emanuele Cantaluppi (presidente ACLI Como): Rimettere al centro del lavoro l'uomo

Articolo pubblicato su “Il Settimanale della diocesi di Como” del 9 novembre 2017. È la prima volta che partecipo alla Settimana Sociale dei cattolici italiani. È stata un’esperienza molto interessante…

Dopo Cagliari. A colloquio con il Vescovo Oscar: Portare sul territorio la ricchezza della Settimana Sociale

Dopo Cagliari. A colloquio con il Vescovo Oscar: Portare sul territorio la ricchezza della Settimana Sociale

Articolo pubblicato su “Il Settimanale della diocesi di Como” del 9 novembre 2017. Al suo ritorno da Cagliari, il vescovo Oscar ha espresso subito il desiderio di promuovere in diocesi…

Dopo Cagliari. Un bilancio dopo la recente Settimana Sociale

Dopo Cagliari. Un bilancio dopo la recente Settimana Sociale

Articolo pubblicato su “Il Settimanale della diocesi di Como” del 9 novembre 2017. Togli i vari adesivi e targhette della compagnia aerea, apri la cerniera della valigia e cominci ad…

Santo lavoro: 15 maggio Sant'Isidoro, patrono degli agricoltori

Santo lavoro: 15 maggio Sant'Isidoro, patrono degli agricoltori

Riprendiamo e integriamo una brillante idea di Acli.it, “Santo lavoro”, un santo per ogni lavoratore: partendo dal primo giorno di maggio – in cui si ricorda san Giuseppe artigiano e…