Già coinvolte numerose parrocchie

Attivo il nuovo Centro Servizi: obiettivo grandi risparmi

La Diocesi di Como ha attivato il nuovo Centro Servizi per dare risposte a sacerdoti e parrocchie, responsabili di enti religiosi, cooperative e scuole nell’affrontare problemi inerenti bollette e procedure burocratiche inerenti l’acquisto di energia, gas, gasolio, telefonia, connettività ed efficientamento di strutture. Le attività del Centro Servizi sono svolte nello stile della libera comunione volontaria e della cooperazione per consentire un’azione unitaria e organica negli acquisti che permetta le migliori condizioni a beneficio delle nostre comunità. Le parrocchie non perderanno autonomia, ma sul mercato si presenteranno come soggetto unico e ognuna rimarrà titolare dei contratti che verranno stipulati.

Spesso ci sono inesattezze nelle bollette e si paga più del dovuto (Iva e accise). In diocesi vicine si è attivata una centrale unica di acquisto. Un gruppo di acquisito permetterebbe di abbattere i costi e di avere competenza nei tempi di controllo, senza togliere autonomia alle parrocchie. Inoltre per molte parrocchie è troppo oneroso l’efficientamento energetico delle strutture: messa a norma, cambio luci, riscaldamento, fotovoltaico, solare termico, coibentazione parti di edificio, che può essere affrontato invece in modo graduale con il sistema ESCO – Energy service company (il costo dell’intervento viene “spalmato” ad esempio su 5 anni e poi si porta a regime il risparmio dovuto all’efficientamento energetico, senza spesa ingente iniziale) con pagamento in bolletta. Nella nostra diocesi l’iniziativa è già stata sperimentata da quattro anni e ha coinvolto 22 tra enti e parrocchie, e questo ha già permesso un notevole risparmio.

Oltre all’efficientamento il Centro Servizi offrirà gratuitamente un aiuto nello svolgere ogni semplificazione e riordino dei contatori, solleverà l’utente dalla gestione dei contratti, i rinnovi, l’analisi delle offerte. Un risparmio di denaro e di tempo che potrà essere investito nella cura della comunità e negli impegni pastorali.

Per avere maggiori informazioni e per aderire al progetto visita la pagina dedicata al Centro Servizi.