A settembre riprendono le iniziative diocesane

Formazione del clero

A settembre riprendono avvio le iniziative diocesane di formazione del clero. Si tratta di appuntamenti classici e collaudati dalla consuetudine degli ultimi anni. Quest’anno però la ricorrenza della celebrazione del Sinodo, che vedrà coinvolta una grossa fetta del clero diocesano, ha consigliato di sfrondare il calendario degli appuntamenti, alleggerendolo di qualche iniziativa che avrebbe potuto essere di troppo. Così, ad esempio, sarà per quest’anno sospeso il Corso residenziale di formazione, che si teneva normalmente in febbraio e a cui erano particolarmente invitati i vicari foranei (tutti convocati nell’Assemblea Sinodale). Allo stesso modo risulta non attivato anche il Breve Corso di formazione teologica organizzato dal Seminario a cavallo fra i mesi di ottobre e novembre. Naturalmente sono sospensioni temporanee, in quanto entrambe le iniziative saranno prossimamente riproposte.

Un’altra attenzione da tener presente è ovviamente il cammino sinodale sui sentieri della “misericordia di Dio annunciata a testimonianza”. Monsignor Vescovo vi farà riferimento anche nell’annuale Discorso alla Diocesi e alla Città di Como in programma come di consueto nella solennità di Sant’Abbondio. In riferimento al Sinodo, come attuazione tipicamente “presbiterale” della misericordia annunciata e testimoniata, è stato scelto come tema generale di formazione quello della paternità sacerdotale, che sarà declinato sotto differenti aspetti nei tre incontri classici di aggiornamento a settembre, ottobre e gennaio. Avremo, al riguardo, la presenza in settembre di padre Marco Rupnik. Un’attenzione importante: l’incontro di aggiornamento del mese di ottobre non sarà, come di consueto, al martedì (29), ma il giorno successivo (mercoledì 30 ottobre), per motivi di disponibilità del relatore, prof. Mauro Magatti.

I presbiteri vicariali programmeranno l’incontro mensile di formazione, nei mesi lasciati scoperti dalle proposte diocesane, attingendo dal testo indicato di M. Magatti – C. Giacciardi, Generativi di tutto il mondo unitevi. Manifesto per la società dei liberi (Felitrinelli 2014). Alcune schede guideranno la riflessione adattata alla realtà dei preti, attingendo ad alcuni verbi generativi suggeriti dal testo.

I due ritiri inter-vicariali, in programma a Capiago, Colda, Piona e nelle Valli Varesine seguiranno come tema generale quello della missione, traendo ispirazione dall’Anno Missionario straordinario indetto da Papa Francesco. Le riflessioni bibliche saranno accompagnate da alcune testimonianze di sacerdoti missionari e fidei donum.

Il giovane clero seguirà, come di consueto, il proprio programma particolare, predisposto e curato dalla commissione presieduta da don Rossano Quercini.

Incontri di aggiornamento