Consiglio Affari Economici

Il Consiglio per gli Affari Economici della Diocesi [CAED] è un organismo di carattere prevalentemente tecnico, che coadiuva il Vescovo nell’amministrazione economica della diocesi, indicandone criteri e modalità. Non spetta al Consiglio la diretta amministrazione dei beni della diocesi, bensì funzioni di indirizzo e controllo. E’ suo compito tradurre le indicazioni del Vescovo, che riguardano scelte di natura pastorale, in concrete disposizioni economiche e finanziarie. Il Consiglio esplica la sua attività principalmente nella valutazione del rapporto tra il fine che si persegue e i mezzi a disposizione (Can. 492 – 494 CdC).

Componenti

S.E. Mons. Oscar Cantoni
Lanzetti don Renato
Corti don Emanuele
Meroni arc. Angelo
Rusconi avv. Vittorio
Salandi don Oliviero Andrea
Scalco ing. Virgilio
Scherini don Giuseppe
Testoni avv. Eugenio

Relatore – Ortelli mons. Bruno

Segretario – Meloni mons. Andrea