Vicario generale

Vicario Generale e Moderator Curiae:
LANZETTI don Renato

Segreteria per Vicario generale e cresime:
PALMIERI Roberta
Tel. 031 3312 252 – e-mail: roberta.palmieri@diocesidicomo.it


Il Vicario Generale, vero e proprio alter ego del Vescovo diocesano, ha il compito di aiutarlo nel suo ministero a servizio della diocesi. Il suo ambito di competenza è, per sua natura, generale, abbracciando il governo di tutta la diocesi. Nella curia quello del Vicario Generale è un ruolo preminente dal momento che vi rappresenta il vescovo e agisce in suo nome. In forza del suo ufficio, il Vicario Generale ha potestà esecutiva ordinaria, pertanto può compiere tutti gli atti amministrativi di competenza del Vescovo diocesano, ad eccezione di quelli che lui stesso abbia riservato per sé e che il Codice di Diritto Canonico affida espressamente al Vescovo diocesano: per esercitare anche tali atti il Vicario necessita di un mandato speciale dello stesso Vescovo.

Il Vicario generale è anche Moderatore della curia (can. 473): vigila affinché tutto il personale svolga fedelmente il compito affidatogli e coordina le attività che riguardano gli affari amministrativi. Egli esercita, infatti, una funzione di organizzazione e coordinamento dell’intera struttura; individua e analizza i bisogni dei diversi Uffici e amministra oculatamente le risorse e gli strumenti a disposizione della Curia stessa.