Mons. Teresio Ferraroni

Nato a Gaggiano, in provincia di Milano il 8 dicembre 1913, è ordinato sacerdote il 6 giugno 1936.
Assistente ACLI, viene successivamente nominato prevosto di Sesto San Giovanni, centro urbano alle porte di Milano.
Eletto alla Chiesa titolare di Gauriana, vescovo ausiliare e provicario generale di Milano, il 7 dicembre 1966 e consacrato l’8 gennaio 1967.
Nel 1970 è nominato coadiutore con diritto di successione del vescovo di Como. Diviene a pieno titolo vescovo di Como il 1 novembre 1974.

Prosegue l’opera intrapresa dal predecessore. Compie due visite pastorali (1973 e 1979). Segue i problemi sociali della città grazie alla vasta esperienza maturata come Assistente delle ACLI e prevosto di Sesto San Giovanni. Provvede ai restauri del palazzo vescovile (esterno e cappella S. Michele). Riunisce nel complesso di Muggiò, debitamente adattato, i seminari maggiore e minore e negli ambienti dell’ex seminario maggiore vi fonda il Centro Sociopastorale Card. Ferrari (25 gennaio 1989) dove stabiliranno la loro sede diverse associazioni cattoliche della città. Promuove l’Anno Feliciano nel 1600 anniversario della diocesi (386/1986). Al compiersi del 75° anno presenta al Papa le dimissioni e lascia la guida pastorale della diocesi il 31 gennaio 1989, ritirandosi a Lecco. Deceduto il 4 settembre 2007 Mons. Ferraroni è sepolto in Sant’Abbondio.

condividi su