Domenica 27 marzo, 35° anniversario della morte

S. Messa in ricordo di Padre Giuseppe Ambrosoli

Sabato 26, il Vescovo presiederà la celebrazione prefestiva a Ronago

«La mattina del 27 marzo, un venerdì, come il giorno della morte di Cristo, (padre Giuseppe) riceve l’ultima benedizione da vivo: intorno a lui sono radunate le suore e i fratelli missionari che pregano con lui, lucido fino alla fine. Mentre chiude gli occhi al mondo, a soli 63 anni, si sente il rumore dell’elicottero che avrebbe potuto salvarlo».

Così viene descritto il momento della nascita al Cielo di padre Ambrosoli, avvenuta nel 1987, esattamente 35 anni fa, nel libro che ne racconta la biografia, quel Chiamatemi Giuseppe scritto dalla giornalista Elisabetta Soglio con la nipote del medico chirurgo e missionario comboniano, Giovanna Ambrosoli. Il venerabile Servo di Dio sarà beatificato in Uganda, nella “sua” Kalongo, il prossimo 20 novembre 2022.

Sabato 26 marzo, alle 17.00, a Ronago, alla vigilia del giorno anniversario della morte di padre Ambrosoli, il vescovo monsignor Oscar Cantoni presiederà la Santa Messa.