Appunti operativi dal CDAL

Fondo di solidarietà Famiglia Lavoro 2020 – In memoria di don Renato Lanzetti e di tutte le vittime del coronavirus

Premessa

“Attenta alle sofferenze che si incontrano sul territorio, la Diocesi di Como in continuità con iniziative precedenti, ha deciso di dare vita al “Fondo di Solidarietà Famiglia Lavoro 2020”, in ricordo di don Renato Lanzetti, dei sacerdoti, dei religiosi, delle religiose e dei laici scomparsi a causa del coronavirus. L’impegno e l’obiettivo del Fondo sono quelli di offrire un segno tempestivo e concreto a famiglie che non potranno contare su un sostegno economico a causa della perdita di lavoro e non avranno possi-bilità di occupazione a breve termine.Così si legge nella lettera con la quale il vescovo Oscar (1° maggio 2020) annunciava la costituzione del Fondo di Solidarietà Famiglia Lavoro 2020 per il quale la Consulta diocesana delle aggregazioni laicali (Cdal) ha dato immediata disponibilità.Del Comitato di gestione del Fondo fanno parte i responsabili del Servizio diocesano alla pastorale sociale e al lavoro, della Caritas, delle Acli, della CdO, della Cdal ed esperti in materie giuridiche ed economiche.La stessa Consulta con una nota (cfr il settimanale diocesano del 28 maggio 2020) ha sottolineato che questo Fondo rappresenta per le aggregazioni laicali un’ulteriore occasione per approfondire e pro-muovere, con la pastorale sociale, un percorso di studio, formazione e impegno nell’ambito del bene comune alla luce della dottrina sociale della Chiesa.

Indicazioni per contribuire al Fondo

Non si tratta di dar vita a un’agenzia per il lavoro, per la quale la Diocesi non ha competenza, ma di esprimere una vicinanza solidale per il tempo necessario alla ripresa di una normale occupazione la-vorativa. Per questo è auspicabile la partecipazione attiva della realtà ecclesiale in tutte le sue espres-sioni territoriali, a partire dalle parrocchie e dai vicariati, in stretta collaborazione con gli enti locali, i servizi sociali, il variegato mondo del volontariato e in collaborazione con la Consulta diocesana delle aggregazioni laicali” (dalla lettera del vescovo Oscar). La Giunta della Cdal propone alcune linee guida che potranno essere utili a persone, a famiglie e ag-gregazioni che desiderano offrire un contributo al Fondo.

1) Il contributo economico al Fondo può essere di qualsiasi entità: vale il richiamo all’”obolo della vedova”.Il versamento può essere effettuato tramite bonifico (Iban in calce) oppure con assegno o contanti allo sportello della Caritas diocesana (Como Viale Cesare Battisti, 8 – orario da lunedì a venerdì, 9,30 – 12.00) sempre specificando come causale: Fondo di solidarietà Famiglia Lavoro 2020.
2) Il contributo è deducibile in base alla vigente normativa fiscale
3) per informazioni è disponibile la segreteria Caritas – Cdal: tel 0310353533 oppure si può scrive-re a fondolavoro@diocesidicomo.it

Enti pubblici e privati sensibili al Fondo di solidarietà

“Altrettanto indispensabile è il coinvolgimento delle istituzioni, realtà produttive, banche, associazioni di categoria, sindacati…” (dalla lettera del vescovo Oscar).Le aggregazioni laicali hanno molteplici contatti sul territorio e per questo si propone un suggerimento:
– chi avesse conoscenza di enti privati o pubblici (banche, fondazioni, pro-loco, associazioni profes-sionali, ecc…) sensibili a questa iniziativa di solidarietà può segnalarli direttamente alla segreteria Caritas (vedi sopra) che provvederà a contattarli per dare le informazioni necessarie.

Coinvolgimento dei giovani

La testimonianza diocesana di solidarietà coinvolge anche i giovani.Presidenti e/o Rappresentanti di gruppi, movimenti, associazioni hanno sottolineato l’importanza di un coinvolgimento delle nuove generazioni che peraltro hanno vissuto e vivono con particolare inten-sità questo tempo difficile. Una comunicazione sui social è importante e per questo si propone alle aggregazioni di giovani, o dove i giovani sono presenti, di condividere una proposta con la Cdal.

Iban per il contributo

IBAN FONDAZIONE CARITAS SOLIDARIETA’ E SERVIZIO – FONDO DI SOLIDARIETA’ FAMIGLIA LAVORO 2020
IT 96 K 05216 1090 0000 0000 12617
Causale: Contributo Fondo di Solidarietà Famiglia Lavoro 2020