Archivi della categoria: Discorsi

16 settembre 2022

Intitolazione dell’I.C. di Gravedona e Uniti a don Roberto Malgesini

Comunicato stampa e contributo video

Questa mattina, 16 settembre, il Vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni, a Gravedona (Co) ha partecipato all’intitolazione del locale plesso scolastico alla memoria di don Roberto Malgesini, all’indomani del secondo anniversario della sua tragica scomparsa (15 settembre 2020).

Palazzo Cernezzi, Como, 12 settembre 2022

Incontro con il Consiglio Comunale di Como

Saluto con molta cordialità tutti voi e ringrazio il Sig. Sindaco per l’invito che mi ha rivolto per essere qui, oggi. Mi è data una occasione propizia per riconoscere che la mia nomina a cardinale ha coinvolto positivamente non solo la intera comunità cristiana, ma anche la società civile, suscitando in tutti una vera e profonda gioia. La città di Como, in tutte le sue … Continua a leggere Incontro con il Consiglio Comunale di Como »

Tirano, 11 settembre 2022

Incontro con le autorità civili e militari della provincia di Sondrio

In una delle mie prime uscite come cardinale, incontro, saluto e ringrazio della loro presenza  le autorità civili e militari della Valtellina e della Valchiavenna, che hanno voluto raccogliersi qui, in questo santuario, nella giornata del malato, per esprimermi, a nome di tutta la società civile, il loro ossequio e gli auguri di tutta la popolazione, che si vanta di avere un cardinale, figlio della … Continua a leggere Incontro con le autorità civili e militari della provincia di Sondrio »

Le parole di ringraziamento del Cardinale al termine del concistoro

Camminiamo insieme nella luce del Signore

Inizio con una semplice constatazione, che è apparsa in questi giorni del tutto evidente e che voglio presentarvi come una verità sacrosanta: “là dove c’è la vera gioia, lì c’è lo Spirito Santo”. È questa una certezza frutto della fede, che numerose persone hanno con me sperimentato, toccandola con mano, nei giorni del Concistoro, in occasione della mia creazione a cardinale in Vaticano (27 agosto), … Continua a leggere Camminiamo insieme nella luce del Signore »

Basilica di S. Abbondio, Como, 31 agosto 2022

Incontro con i Sindaci e le Autorità del comasco

Vi ringrazio molto e vi sono profondamente grato per la vostra presenza qui in questa giornata in cui facciamo memoria di sant’Abbondio, patrono della Città di Como, ma anche della intera diocesi, quindi di tutto il territorio che voi amministrate e che qui autorevolmente rappresentate. Viviamo insieme un momento di consolazione per il fatto che papa Francesco abbia scelto come cardinale proprio uno di noi, … Continua a leggere Incontro con i Sindaci e le Autorità del comasco »

Piazza San Rocco, Como, 31 agosto 2022

Riflessione sul luogo dell’uccisione di don Roberto Malgesini

Un cordiale benvenuto a tutti voi, presenti sul luogo del martirio del nostro don Roberto. Da qui inizia il mio cammino verso la Cattedrale, dove incontrerò per la prima volta da cardinale il popolo di Dio nella celebrazione eucaristica, dopo aver salutato le autorità civili e militari nella basilica di Sant’Abbondio. Non molto lontano da qui, sulla strada verso il monte Baradello, si può incontrare … Continua a leggere Riflessione sul luogo dell’uccisione di don Roberto Malgesini »

27 febbraio 2022, Intervento presso il Teatro Sociale di Como

Riflessioni sulla pandemia e il dopo…

Ringrazio per l’opportunità che mi viene offerta: uno spazio di alcuni minuti all’interno di questo teatro sociale, un vero tempio musicale, dentro un’atmosfera di pensosità facilitata appunto dall’ascolto. La musica è una felice occasione per riflettere, un contesto favorevole per rivisitare una esperienza storica affrontata e sofferta insieme, per uscirne possibilmente migliori! “Peggio di questa crisi, infatti, c’è solo il dramma di sprecarla”.  Vorrei essere … Continua a leggere Riflessioni sulla pandemia e il dopo… »

15 settembre 2021 - Como, Incontro con i giornalisti

Primo anniversario della morte di don Roberto Malgesini

Chi era per lei don Roberto? Un figlio, perché mi considerava un padre, quindi un condiscepolo del Signore, quindi un amico. Ho avuto la possibilità di conoscerlo a fondo, fon da quando l’ho accolto come seminarista, nel corso della sua formazione e poi come sacerdote, con le sue evoluzioni spirituali, che l’hanno portato ad approfondire la sua vocazione, come una seconda chiamata, a cui ha … Continua a leggere Primo anniversario della morte di don Roberto Malgesini »